Implantologia

Il sorriso che parte da zero.

La chirurgia implantare è la tecnica che permette di “innestare” elementi dentari in caso di assenza dei denti (edentulia totale, multipla o singola). E’ applicata anche in assenza di radice perché non occorre la riduzione a moncone del dente residuo.

Dopo aver analizzato ed adeguatemente preparato il sito osseo, si procede con l’inserimento di una vite in titanio completamente biocompatibile direttamente nell’osso alveolare del paziente.

Possiamo elencare due possibili soluzioni metodologiche: tecnica implantologica a carico immediato e tecnica implantologica coadiuvata da interventi di rigenerazione ossea.

L’implantologia a carico immediato raggiunge la massima efficacia nel più breve tempo possibile. Tecnologie computerizzate e impianti di ultima generazione, con superfici speciali che facilitano l’integrazione con l’osso, rendono possibile l’inserimento di nuovi denti nell’arco di 24/48 ore.

Il secondo tipo di soluzione interviene quando l’area edentula presenta una quantità scarsa di osso. Occorre quindi procedere a tecniche preimplantari di rigenerazione ossea o gengivale (con innesti di osso autologo del paziente oppure membrane biologiche che facilitano i processi rigenerativi) per ricostruire una morfologia ossea idonea ad assicurare stabilità all’impianto del nuovo dente. In questo caso i tempi per il completamento dell’intervento impiantare comprende un arco di 3/6 mesi.

Smile Gallery

PRIMA

perdita traumatica incisivo  21

La paziente presenta la perdita traumatica del incisivo 21 e la decolorazione del dente 22 in seguito ad una devitalizzazione pregressa

DOPO

Corona ceramica 21 e otturazione in composito 22

Riabilitazione implantoprotesica sul incisivo 21 e otturazione estetica con composito sul incisivo laterale 22

PRIMA

Edentulia completa, portatrice di una protesi totale

La paziente si sente al disagio con una protesi mobile

DOPO

Riabilitazione con un ponte in ceramica su 6 impianti

La paziente riconquista suo sorriso con 6 impianti ed un ponte in ceramica

PRIMA

Protesi totale superiore, protesi parziale con ganci inferiore

Protesi rimovibile superiore ed inferiore con morso inverso 3. Classe

DOPO

riabilitazione implantare a carico immediato inferiore

La correzione della posizione dentaria con una protesi totale superiore ed un ponte provvisorio su 5 impianti a carico immediato inferiore provvisori

PRIMA

Implantologia estetica Prima

Frattura del incisivo 21

DOPO

Implantologia estetica Dopo

Riabilitazione implanto-protesica con una corona in zirconia

PRIMA

Estrazione dente e impianto Prima

Impianto postestrattivo 26 dopo 3 mesi. Si nota lo stato di salute dei tessuti peri-implantari

DOPO

Estrazione dente e impianto Dopo

La corona metallo-ceramica si integra perfettamente

PRIMA

Mini impianto Prima

Impianto posizionato con la tecnica transmucosa in un caso di agenesia del incisivo laterale 12

DOPO

Mini impianto Dopo

Una corona metallo-ceramica sostituisce il dente mancante in modo permanente

PRIMA

Mini impianti edentulia Prima

Aspetto della gengiva dopo l'inserimento di 4 mini-impianti con una tecnica atraumatica

DOPO

Mini impianti protesi Dopo

4 attacchi inseriti nella base protesica assicurano la buona tenuta della protesi totale